L’ottimismo irragionevole

I fumatori sono consapevoli dei rischi che corrono, ma moltissimi sono convinti che la loro probabilità di ammalarsi di tumore o di patologia cardiovascolare sia inferiore a quella della maggior parte degli altri.
Il 90% degli automobilisti è convinto di saper guidare meglio degli altri.
Le lotterie hanno successo in parte perché molte persone pensano di essere più fortunate degli altri.
Tutti questi sono esempi del molto diffuso eccesso di ottimismo o ottimismo irragionevole che è proprio di molte persone.

(Thaler RH and Sunstein CR. Nudge: improving decisions about health, wealth and happiness. Yale University Press, 2008. Edizione italiana di Feltrinelli Editore, 2009)

Annunci

Smettere di fumare (Spigolature)

La maggior parte dei fumatori che smettono di fumare lo fanno senza assistenza professionale o farmacologica.
(Chapman S, Wakefield M – Smoking cessation strategies – BMJ 2012, 344, e1732)

Tumore polmonare e fumo (Spigolature)

Nel 2011 in Italia sono stati registrati 38.000 nuovi casi di tumore polmonare.
Solo l’11,9% dei tumori si riscontra nei non fumatori.
Nelle donne la prevalenza del tumore è in aumento (dal 16% del 2000 al 24,4% del 2010).

European Respiratory Society Congress, Vienna, 1-5 settembre 2012