Amarezza

Che amarezza vedere la polizia che subisce senza reagire l’attacco di un gruppo di teppisti mascherati. Mi dicono che la polizia ha l’ordine di non reagire. Ma perché?

Ancor più grave, non si alza alcuna voce di condanna per i teppisti, a cominciare dalla TV di Stato che si limita a riferire che ci sono stati “momenti di tensione”.  E il tutto è destinato a durare per altri due giorni.

Siamo arrivati ad un livello che non indigna più, disgusta.