Uso di droghe nei giovanissimi (spigolature)

Un’indagine del SAMHSA (Substance Abuse and Mental Health Service Administration USA) sui giovani di età compresa tra 12 e 17 anni circa la loro percezione sull’uso di droghe ha dimostrato che solo pochi di essi si rendono conto che l’uso di marijuana è pericoloso. È quindi necessario raggiungere con migliore comunicazione questa fascia di giovani per renderli maggiormente consapevoli dei rischi che corrono.

 (http://tinyurl.com/bf6ovar_2013)