Come controllare la spesa sanitaria

Per porre un freno alla crescita della spesa sanitaria il Center for American Progress ha formato un Gruppo di esperti, che hanno avanzato le seguenti proposte:

  1. gli Stati vengono premiati se pubblicizzano le misure di qualità, accesso e costo dei servizi e dimostrano una buona performance;
  2. il pagamento di medici e ospedali deve essere a caso trattato e omnicomprensivo, includendo anche la riabilitazione e le cure post-dimissione (fino a 3 mesi);
  3. i prezzi di molti prodotti e strumenti sono eccessivi ed è necessario aumentare la competizione tra i fornitori;
  4. le misure della qualità e dei costi devono essere fatte in modo standard, pubblicizzate e ben illustrate ai pazienti;
  5. appena stabiliti i sistemi di reporting della qualità, gli Stati (Regioni) devono utilizzare l’accreditamento (strategic purchasing) per ammettere al finanziamento solo gli erogatori di servizi migliori (e in numero ottimale);
  6. i costi amministrativi sono troppo elevati (in USA rappresentano il 14% della spesa sanitaria) vanno ridotti ridisegnando il sistema e usando le tecnologie informatiche;
  7. dato che i costi degli stessi servizi variano moltissimo tra le realtà sanitarie anche della stessa area geografica: bisogna rendere pubblici questi costi e applicare misure correttive adeguate, confrontando anche la qualità e i volumi delle prestazioni;
  8. bisogna ridurre i costi della medicina difensiva. A questo scopo bisogna convincere la società e i giudici che i medici che si attengono a linee guida ufficiali non devono essere ritenuti responsabili di malpratica.

Conclusioni
Le opzioni che lo Stato ha a disposizione per controllare la spesa sanitaria sono i tagli lineari di spesa o il trasferimento di quest’ultima ai pazienti. Il Gruppo di esperti ritiene che le proposte più sopra avanzate costituiscono un terzo e più utile modo per raggiungere l’obiettivo.

(Emanuel E. et al. A systematic approach to containing health care spending. NEJM 367, 349-54, 2012)

Annunci

One thought on “Come controllare la spesa sanitaria

  1. Pingback: Come controllare la spesa sanitaria « Girolamo Sirchia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...