I cambiamenti climatici e la contaminazione dell’aria stentano a migliorare: il pericolo è serio

Se vogliamo evitare disastrose conseguenze nel prossimo futuro dobbiamo ridurre contemporaneamente le emissioni di CO2 (responsabili dei cambiamenti climatici) e la contaminazione dell’aria da polveri sottili (responsabile di seri dani alla salute). Quest’ultimo obiettivo implica di ridurre drasticamente la combustione di materiali fossili e liberare la città dal traffico automobilistico, specie quello dotato di motori diesel. La strada principale è quella di aumentare le aree verdi e quelle proibite al traffico veicolare dentro la città. Per fare questo bisogna che la salute pubblica diventi un obiettivo principe per tutte le Amministrazioni Comunali. Il tempo a nostra disposizione è ancora molto poco. La società civile deve imporre queste scelte che finora hanno soggiaciuto a interessi economici contrari. Il compito non è facile, ma ognuno di noi può partecipare dando il buon esempio.

(Kelly F. Twin problems of climate change and air pollution. BMJ 2016; 355:i5620)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...