Pericoli da radiazioni ionizzanti a bassa dose

Nei lavoratori adibiti a risanare l’area di Chernobyl si è notato che l’incidenza di leucemia, e in particolare di leucemia linfatica cronica, è molto più alta dell’atteso. La causa è da ricercare nell’esposizione a basse dosi di radiazioni ionizzanti. Questo dato deve essere tenuto ben presente prima di esporre i pazienti a esami clinici, specie di bioimmagine.

(Zablotska LB et al. Environ Health Perspect. doi:10.1289/ehp.1204996,2012)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...